LINUXSAT
Se è la prima volta che ti connetti ricordati...
prima di chiedere è obbligatorio presentarsi nella
sezione presentazioni
pena il BAN immediato


IL MONDO DEL SATELLITE E DELLE MODIFICHE Avvertiamo che vedere una PayTV senza una valida sottoscrizione è illegale !!! Tutti i file su questo forum sono solo a scopi sperimentali e educativi.
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
******TUTTO LO STAFF VI AUGURA BUONE FESTE******
Argomenti più visti
GUIDA INSTALLAZIONE FIRMWARE+LISTA FERGUSON ARIVA 150 COMBO
SKYBOX F3-F5 FIRMWARE+LISTA GIUGNO 2015
Immagine openPLI 4.0 x Zgemma H5
Come installare un nuovo firmware sul v8
Immagine openPLI 4.0 beta x Zgemma H2H
Immagine openPLI 4.0 x Zgemma i55
SKYBOX F3S-F5S FIRMWARE+LISTA GIUGNO 2015
ARIVA 252 IPTV FILE
Immagine openPLI 4.0 beta x Zgemma H2S
Immagine openPLI 4.0 beta x Zgemma HS
Chi è online?
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 22 il Mer 6 Gen 2016 - 13:15
Migliori postatori
augu (3141)
 
dipa1967 (640)
 
Cuoco84 (259)
 
cannato (203)
 
Maverik (183)
 
ignazio86 (83)
 
iletto (21)
 
Patrizio (19)
 
andrea75 (13)
 
mad_marco (11)
 

Condividi | 
 

 L'ambizioso piano di Open Fiber per la banda ultralarga

Andare in basso 
AutoreMessaggio
augu
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3141
Data d'iscrizione : 13.03.16
Età : 60

MessaggioTitolo: L'ambizioso piano di Open Fiber per la banda ultralarga   Mer 29 Mar 2017 - 11:49



A inizio marzo Enel Open Fiber si è aggiudicata il primo bando Infratel per le zone a fallimento di mercato: ecco come intende portare la banda ultralarga a milioni di italiani.
Enel Open Fiber sta diventando il vero protagonista della banda ultralarga in Italia. Nonostante intenda operare nel settore wholesale, senza contatto diretto con i clienti finali, Open Fiber è in procinto di realizzare opere infrastrutturali capillari e profonde sfruttando (ove possibile) i cavidotti e le infrastrutture esistenti per una ovvia questione di contenimento dei costi.

L'azienda si è appena aggiudicata il primo bando Infratel per le zone bianche (quelle a fallimento di mercato, dove gli investitori privati non intendono investire), sconfiggendo Telecom con un sonoro 5-0 nelle relative zone di Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana Abruzzo e Molise, per un totale di 4,5 milioni di abitazioni. Ma occorre ricordare che la stessa Open Fiber è anche attiva nell'ambito del piano nazionale che mira a portare la connettività in fibra a 1 Gbps nella stragrande maggioranza delle città italiane entro il 2022.

Ciò premesso, oggi sono emersi nuovi dettagli sull'infrastruttura che Open Fiber intende usare per la propria rete: come riportato da Affari&Finanza, OF permetterà l'accesso alla banda ultralarga al 100% delle unità interessate, comprensive di quelle considerate "facoltative" dal bando (questo potrebbe aver dato un grosso vantaggio a OF nei confronti di Telecom). Tra queste ci sono circa 300 mila utenze coperte con ponti wireless, che si riferiscono alle unità immobiliari più difficilmente raggiungibili con l'infrastruttura in fibra: queste verranno raggiunte con linee Fixed Wireless Access su frequenze a 28 giga con banda minima a 30 Mbit.



La struttura che Open Fiber porrà in essere è sintetizzata nell'immagine più in alto: 1 POP (point of presence) ogni 60.000 abitazioni, ovvero un punto di diramazione da cui partiranno punti di snodo primari (1 ogni mille case, PFP) e secondari (PFS). Da questo partiranno i PTE, cioè i punti di terminazione degli edifici (nel caso di FTTH), oppure la connettività wireless per le 300.000 utente coperte senza cablaggio.

Notevoli i numeri del piano generale di OF: parliamo di 20 milioni di case, 9,5 milioni delle quali sono nelle aree grigie o nere di mercato (quelle a successo di mercato), corrispondenti a 280 comuni, 4 milioni di chilometri di fibra e un investimento di 3,7 miliardi. A queste si aggiungono i 4,5 milioni di abitazioni del primo bando Infratel (stravinto da OF) e 10 milioni per i prossimi bandi, per i quali sono già state presentate le offerte.

Fonte DDay
Tornare in alto Andare in basso
 
L'ambizioso piano di Open Fiber per la banda ultralarga
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LINUXSAT :: Download :: Download :: Edicola-
Andare verso: