LINUXSAT
Se è la prima volta che ti connetti ricordati...
prima di chiedere è obbligatorio presentarsi nella
sezione presentazioni
pena il BAN immediato


IL MONDO DEL SATELLITE E DELLE MODIFICHE Avvertiamo che vedere una PayTV senza una valida sottoscrizione è illegale !!! Tutti i file su questo forum sono solo a scopi sperimentali e educativi.
 
IndiceCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
******TUTTO LO STAFF VI AUGURA BUONE FESTE******
Argomenti più visti
GUIDA INSTALLAZIONE FIRMWARE+LISTA FERGUSON ARIVA 150 COMBO
SKYBOX F3-F5 FIRMWARE+LISTA GIUGNO 2015
Immagine openPLI 4.0 x Zgemma H5
Come installare un nuovo firmware sul v8
Immagine openPLI 4.0 beta x Zgemma H2H
Immagine openPLI 4.0 x Zgemma i55
SKYBOX F3S-F5S FIRMWARE+LISTA GIUGNO 2015
ARIVA 252 IPTV FILE
Immagine openPLI 4.0 beta x Zgemma H2S
Immagine openPLI 4.0 beta x Zgemma HS
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 22 il Mer 6 Gen 2016 - 13:15
Migliori postatori
augu (3141)
 
dipa1967 (640)
 
Cuoco84 (259)
 
cannato (203)
 
Maverik (183)
 
ignazio86 (83)
 
iletto (21)
 
Patrizio (19)
 
andrea75 (13)
 
mad_marco (11)
 

Condividi | 
 

 L’HDR è già vecchio: Samsung e Amazon Video pronti con HDR10+

Andare in basso 
AutoreMessaggio
augu
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 3141
Data d'iscrizione : 13.03.16
Età : 60

MessaggioTitolo: L’HDR è già vecchio: Samsung e Amazon Video pronti con HDR10+   Gio 20 Apr 2017 - 19:04



Samsung e Amazon annunciano l’arrivo dell’HDR10+ con metadati dinamici: grazia alla variazione di luminosità scena per scena la resa dei contenuti ad alta dinamica migliora drasticamente.
A inizio anno lo avevamo detto: l’HDR10, lo standard opensource HDR, non era la destinazione ma solo una tappa intermedia. L’obiettivo era arrivare ad un sistema con metadati dinamici, proprio come il Dolby Vision (proprietario) e il nuovo HDR+ è proprio questo, un HDR gratuito dove i dati di luminosità variano scena per scena, adeguando così il livello di luminosità e permettendo una riproduzione decisamente più godibile e reale.

L’HDR10+ è una aggiunta allo standard HDR realizzata da Samsung, che ha studiato tutta la parte di Dynamic Tone Mapping permettendo l’adeguamento dei livelli per ogni singola scena o addirittura per ogni singolo frame: Samsung l’ha inserita sui suoi nuovi TV della serie Q, ora Amazon ha deciso di usarlo in tutte le sue prossime produzioni HDR.



Amazon sarà il primo provider a fornire contenuti in HDR10+ entro la fine del 2017, ma potrebbe anche non essere l’unico: la stessa Netflix ci aveva confermato che avrebbe seguito l’evoluzione e si sarebbe adattata nel caso in cui Samsung avesse rilasciato l’update per tutti, cosa che l’azienda coreana ha effettivamente fatto.

Samsung non si limiterà a supportare l’HDR10+ nei suoi TV 2017: l’HDR10+ verrà implementato anche sulla gamma SUHD 2016 con un aggiornamento firmware nel corso dell’anno. Al momento non si conoscono i piani degli altri produttori, ma è evidente che l’HDR10 classico ha i giorni contati.

Ad oggi questa soluzione può essere fruita esclusivamente con i servizi in streaming: console e blu-ray player Ultra HD necessitano infatti del nuovo HDMI 2.1 per veicolare metadati dinamici, e la nuova Xbox Scorpio potrebbe essere il primo dispositivo esterno compatibile HDR10+ per i film e per i giochi.

Fonte DDay
Tornare in alto Andare in basso
 
L’HDR è già vecchio: Samsung e Amazon Video pronti con HDR10+
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LINUXSAT :: Download :: Download :: Edicola-
Andare verso: